Tecniche pratiche di gestione quotidiana della malattia e della sua cura

martedì 10 febbraio 2015 ore 20.30, ripartono le nuove lezioni del Life Style Seminar. Per accedere gratuitamente alla lezione cliccare QUI

03C06318Che ruolo ha lo stress nella malattia?
E’ una domanda che in molti ci poniamo ogni giorno. Che i danni creati da uno stile di vita sempre più acidificante e da uno stato di ansia perenne siano alla base della maggior parte delle malattie del nostro secolo, cancro compreso, è ampiamente riconosciuto. Tuttavia non è sempre facile capire come comportarsi a riguardo.

– Come reagisce il nostro organismo sotto stress?
– Quali sono i sistemi tampone messi in atto?
– Esistono delle differenze tra uno “stress buono” e uno “cattivo”?
– Quando lo stress, anche quello inconscio, diventa pericoloso?
– Quali i sintomi e i campanellini di allarme?
– Quali le tecniche migliori per gestirlo nella vita pratica di tutti i giorni?

03D64927Riapre così, con una lezione pratica su ciò che da subito più si può applicare nella difes a da uno dei principali killer della nostra salute, la diretta web del Life Style Seminar il percorso di formazione sugli stili di vita e una corretta alimentazione vegetale e integrale promossa da Be4eat e il gruppo di specialisti e professionisti della salute che vi fanno capo.
A relazionare la dott.ssa Marzia Zunarelli, psicologa e terapista nel metodo psiconcologico Simonton, il metodo sviluppato dal dottor Carl O. Simonton negli Usa che in tutto il mondo sostiene le persone malate di tumore nel difficile percorso di cura e guarigione.
Al centro della lezione, martedì 10 febbraio dalle ore 20.30, il ruolo della meditazione e le tecniche pratiche per affrontare le esigenze quotidiane nella gestione dello stress.
Oncologo e specialista di radioterapia, Simonton è stato il fondatore e poi il direttore del Simonton Cancer Center a Malibu (in California negli Stati Uniti) fondando un programma oggi seguito in tutto il  mondo che si propone di potenziare le naturali forze di auto-guarigione migliorando la qualità della vita di persone malate e dei loro famigliari.
StressL’identificazione dei diversi fattori di stress e la gestione quotidiana delle emozioni attraverso la mente sono alcuni dei tasselli fondamentali di questo protocollo ormai seguito da diverse migliaia di pazienti in Usa, Svizzera, Germania, Italia e Giappone.